Primo premio per “Paganini non ripete” al LiberAzioni Festival

LiberAzioni Festival, Primo premio a Paganini non ripete

Primo premio per il documentario prodotto da Wrong Studio con la regia di Giacomo Costa “Paganini non ripete” al LiberAzioni Festival di Torino.

 

La giuria interna di professionisti del settore e detenuti della CC Lorusso e Cutugno coordinata da Vittorio Sclaverani e composta da Paola Assom, Silvio D’Alò, Carlo Griseri, Daniela Persico, Marco Rabino, Rossella Schillaci, Cristian, Francesco, Paolo, Raffaele e Stefano si è espressa così:

 

“Per la sua estrema cura e sensibilità nella costruzione delle immagini e la capacità di “parlare” a chi sta dentro e a chi sta fuori, il messaggio che la bellezza e l’eccellenza si possono scoprire e coltivare anche in carcere. Un film semplice che può rompere i pregiudizi e che mostra come sia importante la partecipazione per sentirsi liberi; un’immagine del carcere da poter espandere. In maniera chiara è vicino agli esiti degli Stati Generali sull’esecuzione penale 2015-2016 che promuovono sempre di più l’andare verso una giustizia riparativa in opposizione a una giustizia punitiva. Un documentario che può essere compreso da tutti, nel pieno spirito del progetto LiberAzioni ricordando che a oggi solo il 10% dei detenuti ha la possibilità di lavorare con compensi per lo più bassi e simbolici”.

 

 

LiberAzioni_02

 

 

LiberAzioni_01